domenica 26 gennaio 2014

Aggregazione, coesione sociale, integrazione cultura

La progressiva affermazione di una cultura individualista e l'indebolimento delle relazioni di solidarietà, da quello della famiglia a quello della società nel suo complesso, hanno prodotto un incremento delle fragilità personali e delle famiglie, anche a livello intergenerazionale, instabilità e disuguaglianza.

Disinvestire su questo versante chiudendo gli spazi di aggregazione e permettendo l’uso degli spazi pubblici come circoli privati, è stata un’azione sbagliata.

Il progetto di città intende cambiare rotta. Sceglie di investire in partecipazione e comunità valorizzando i luoghi e gli spazi, i gruppi e le associazioni, le iniziative, l’aggregazione e la cultura.

Spazio all’aggregazione e ai giovani
A noi stanno a cuore anche gli anziani
La diversitàcome risorsa
Integrazione ecooperazione
Orti sociali e orti scolastici
Gli animali da compagnia
Tilane

Sport

Nessun commento:

Posta un commento