domenica 16 febbraio 2020

Palazzolo: dai cittadini tanti desideri e spunti

Sabato mattina abbiamo montato il nostro gazebo a Palazzolo, in piazza Addolorata.


In verità... in piazza Addolorata non c'era posto per noi perché stracolma di auto parcheggiate. A noi così non piace: che cosa ne pensate?

In ogni caso abbiamo incontrato tanti palazzolesi, ai quali abbiamo lasciato il nostro volantino. Alcuni si sono fermati a presentarci problemi, desideri, possibili azioni per il quartiere...

In attesa di vederci presso altri quartieri invitiamo tutti a partecipare alla Commissione Territorio di mercoledì 19 febbraio in Aula Consiliare.

domenica 9 febbraio 2020

Camera, Commissione Ambiente: audizione dei giovani di Fridays For Future

Diamo visibilità sul nostro blog all'audizione dei giovani di Fridays For Future Italia in Commissione Ambiente della Camera (mercoledì 5 febbraio scorso).



Fridays For Future porta la crisi climatica alla Camera dei Deputati 
 
Da ormai quasi un anno le ragazze e i ragazzi di tutto il mondo riempiono le piazze chiedendo azioni urgenti e concrete contro la crisi climatica, e anche il nostro paese ha visto un’enorme partecipazione di giovani e giovanissimi, con oltre un milione di partecipanti al climate strike di settembre. Nella giornata di ieri, 5 febbraio, per la prima volta, le richieste del movimento Fridys For Future e della scienza sono arrivate nelle aule del potere: la VIII Commissione Ambiente della Camera dei Deputati ha audito ieri i portavoce del movimento a proposito di alcune correzioni e integrazioni alla legislazione relativa alle limitazioni dell’emissioni inquinanti legate agli impianti di combustione medi. Una discussione tecnica, ma che è stata occasione per Marianna Panzarino, 25 anni, studentessa e attivista romana, e Giovanni Mori, 28 anni, ingegnere energetico e attivista bresciano, di portare all’attenzione dei deputati presenti l’enormità della questione climatica che il nostro paese si trova ad affrontare. “Riteniamo assolutamente marginale il lavoro su questi atti” dice Marianna Panzarino “se al contempo il PNIEC (Piano Nazionale Integrato Energia e Clima) contiene ancora ingenti finanziamenti al gas fossile, non riporta informazioni chiare sulla conversione energetica e prevede obiettivi imbarazzanti, come la riduzione del 37% delle emissioni entro il 2030, quando lo stesso Green New Deal Europeo - a sua volta insufficiente per rimanere entro l'aumento di 1.5°C - ne prevede il 55%”. “Abbiate il coraggio di guardare in faccia la realtà, e di dire che qualcuno ha molta più responsabilità di altri per tutto il tempo che abbiamo buttato finora. Non anni, ma decenni!” conclude Giovanni Mori “C’è un elefante nella stanza, onorevoli deputati, e sta per sedersi su tutti noi”
 
 ____ 
 
Qui trovate il video integrale dell’intervento di Marianna Panzarino e Giovanni Mori in Commissione Ambiente Youtube: https://youtu.be/jYFAvYqM328 
Qui il video in versione parziale per i social: WeTransfer: https://wetransfer.com/downloads/c585... Qui il testo integrale dell'intervento: https://www.fridaysforfutureitalia.it... 
__ 
 
CONTATTI 
 
Marianna Panzarino: 346 418 9062 
Giovanni Mori: 335 146 3895 
 
FRIDAYS FOR FUTURE ITALIA 
 
Resta aggiornato, segui il nuovo canale Telegram – https://t.me/fffitalia 
www.fridaysforfutureitalia.it Facebook – Fridays For Future Italia Instagram – @fridaysforfutureitalia Twitter – @fffitalia Youtube – Fridays For Future Italia

domenica 5 gennaio 2020

Anno 2020: benvenuto alla nuova Dirigente dei Lavori Pubblici


Buon anno 2020 a tutti i cittadini di Paderno Dugnano!

Le vacanze natalizie volgono alla conclusione e già l'occhio corre veloce ai numerosi impegni del nuovo anno...

Diamo il benvenuto in città al nuovo Dirigente del Servizio Opere per il Territorio e l'Ambiente, arch. Paola Ferri, proveniente dal Comune di Magenta. Prende il posto dell'arch. Franca Rossetti, ora in pensione.

A lei il nostro augurio di un proficuo lavoro soprattutto nel campo delle manutenzioni.

Sì, le manutenzioni ci sembrano essere il bisogno primario di una città che per 10 anni è stata trascurata e che oggi mostra agli occhi di tutti numerose fragilità.

giovedì 12 dicembre 2019

Assegnate le "Calderine d'oro" per l'anno 2019




La Calderina, un’onorificenza che viene conferita alle cittadine, ai cittadini e alle associazioni che rappresentano la città di Paderno Dugnano. “La nostra è una città con un grande cuore e questo grande cuore è giusto che venga riconosciuto per il servizio svolto, per la dedizione e l’esempio alla comunità”: queste le parole del Sindaco prima di dare il via alla cerimonia che si è svolta mercoledì 11 dicembre presso la sala del cinema Area Metropolis.

Le nostre sincere congratulazioni a: 

  • Luciano Bissoli, per la sua opera culturale e sociale; 
  • Salvatore Marletta, Capitano dell’Arma dei Carabinieri, per il suo impegno contro ogni forma di criminalità a tutela della nostra sicurezza;
  • Franco Targa, per l’impegno sociale a favore dei cittadini più fragili; 
  • Marco Alparone, Sindaco di Paderno Dugnano dal 2009 al 2018;  
  • la Scuola ‘Curiel’, come esempio di inclusione e crescita comune;
  • l'Associazione degli Amici Falcone e Borsellinoper l’opera di aggregazione e socialità prestata nella gestione dell’omonimo Centro.


Le Calderine d’oro alla memoria sono state inoltre assegnate a:

- Franco Merati, per l’impegno sociale come presidente e per tanti anni componente del comitato che organizza la Fiera di Primavera.
- Ada e Angelo Pozzi per il valore e il coraggio dimostrato dando ospitalità, negli anni della II Guerra Mondiale, alla Senatrice a vita Liliana Segre alla quale, lo ricordiamo, il Consiglio Comunale recentemente ha voluto conferire la cittadinanza onoraria di Paderno Dugnano.