domenica 5 gennaio 2020

Anno 2020: benvenuto alla nuova Dirigente dei Lavori Pubblici


Buon anno 2020 a tutti i cittadini di Paderno Dugnano!

Le vacanze natalizie volgono alla conclusione e già l'occhio corre veloce ai numerosi impegni del nuovo anno...

Diamo il benvenuto in città al nuovo Dirigente del Servizio Opere per il Territorio e l'Ambiente, arch. Paola Ferri, proveniente dal Comune di Magenta. Prende il posto dell'arch. Franca Rossetti, ora in pensione.

A lei il nostro augurio di un proficuo lavoro soprattutto nel campo delle manutenzioni.

Sì, le manutenzioni ci sembrano essere il bisogno primario di una città che per 10 anni è stata trascurata e che oggi mostra agli occhi di tutti numerose fragilità.

giovedì 12 dicembre 2019

Assegnate le "Calderine d'oro" per l'anno 2019




La Calderina, un’onorificenza che viene conferita alle cittadine, ai cittadini e alle associazioni che rappresentano la città di Paderno Dugnano. “La nostra è una città con un grande cuore e questo grande cuore è giusto che venga riconosciuto per il servizio svolto, per la dedizione e l’esempio alla comunità”: queste le parole del Sindaco prima di dare il via alla cerimonia che si è svolta mercoledì 11 dicembre presso la sala del cinema Area Metropolis.

Le nostre sincere congratulazioni a: 

  • Luciano Bissoli, per la sua opera culturale e sociale; 
  • Salvatore Marletta, Capitano dell’Arma dei Carabinieri, per il suo impegno contro ogni forma di criminalità a tutela della nostra sicurezza;
  • Franco Targa, per l’impegno sociale a favore dei cittadini più fragili; 
  • Marco Alparone, Sindaco di Paderno Dugnano dal 2009 al 2018;  
  • la Scuola ‘Curiel’, come esempio di inclusione e crescita comune;
  • l'Associazione degli Amici Falcone e Borsellinoper l’opera di aggregazione e socialità prestata nella gestione dell’omonimo Centro.


Le Calderine d’oro alla memoria sono state inoltre assegnate a:

- Franco Merati, per l’impegno sociale come presidente e per tanti anni componente del comitato che organizza la Fiera di Primavera.
- Ada e Angelo Pozzi per il valore e il coraggio dimostrato dando ospitalità, negli anni della II Guerra Mondiale, alla Senatrice a vita Liliana Segre alla quale, lo ricordiamo, il Consiglio Comunale recentemente ha voluto conferire la cittadinanza onoraria di Paderno Dugnano.





mercoledì 11 dicembre 2019

Approvato il bilancio triennale in Consiglio Comunale



Un lungo Consiglio Comunale quello del 10 dicembre, iniziato alle ore 15.00, per l'approvazione del bilancio. 

Dopo una lunga discussione, si è arrivati ad approvare il bilancio triennale, 2020/2023.

Cosa cambia rispetto alla precedente gestione del centrodestra:
  • nuove piste ciclabili, che dovrebbero essere usate non solo per passeggiare, ma come vie per raggiungere i posti di lavoro intese come mobilità sostenibile;
  • aumento degli investimenti (+1milione e mezzo in opere pubbliche) per il decoro,  le manutenzioni, servizi, scuole e parchi adeguati;
  • nessun aumento di IMU e IRPEF;
  • "recupero" del suolo, un nuovo concetto che supera l’idea di contenimento del consumo di suolo o di consumo zero, perché, oltre a non usare nuove aree per edificare, si vogliono recuperare aree compromesse da rinaturalizzare;
  • prossima restituzione all'uso pubblico di spazi, come il Carcatrà, tolti dal piano delle alienazioni.
Cambia anche, ma negativamente, la Tari che sarà in aumento a causa dell’incremento del volume di rifiuti prodotti a Paderno Dugnano e dei  costi di smaltimento. Questo  certo non ci soddisfa, ma come previsto dalla legge questa tariffa deve essere pagata al 100% dai cittadini, non si può derogare. 
Purtroppo non c'è stato controllo negli ultimi anni, non c'è stata prevenzione, educazione... Abbiamo trovato una situazione che espone il Comune su costi importanti.
Con l’assessore Giuranna e con tutta l’Amministrazione, l'impegno è invertire la rotta con una significativa riduzione dei rifiuti, oltre ad ottimizzare la raccolta differenziata con azioni mirate e sensibilizzando la popolazione con campagne specifiche.
Dobbiamo prendere esempio dai comuni più virtuosi mettendo in pratica la strategia "rifiuti zero".

Non un bilancio di svolta completa, ma di transizione verso una nuova era, migliore. 
Insieme per cambiare.

giovedì 28 novembre 2019

In arrivo Piazza Solidale 2019

E' un programma ricco  quello proposto dall'Associazione Eco-Culturale La Meridiana per l'undicesima edizione di PIAZZA SOLIDALE, la  manifestazione che si svolgerà  nel foyer di Tilane sabato 30 novembre dalle 10 alle 18 . Molte le associazioni presenti con i loro progetti che vanno dal sociale, al prendersi cura dell'ambiente e degli animali. Acquistare i loro manufatti sarà l'occasione  per fare regali solidali ed utili.  Il tema scelto dalla "piazza" è EMERGENZA CLIMATICA. Su questo verterà il dibattito centrale delle ore 11 " EMERGENZA CLIMATICA: SOLIDALI COL PIANETA"  che vedrà il contributo di esperti geologi, naturalisti e rappresentanti di Fridays for Future.
Lo spettacolo teatrale, CASSANDRA , del pomeriggio invita ad una riflessione sulla responsabilità di chi si presta ad atteggiamenti incuranti e leggeri sull'argomento. E la mostra, allestita per l'occasione, dal titolo importante "NON ESISTE UN PIANETA B" chiarisce quanto sia carico di  responsabilità il comportamento scelto da ognuno di noi anche nella quotidianità.
La presenza dell'assessore  Giovanni Giuranna, in rappresentanza dell'amministrazione che ha patrocinato l'iniziativa, definisce chiaramente la totale condivisione nel definire il tema ambientale un'EMERGENZA  alla quale corrispondere con impegno  nell'agire della nuova amministrazione.