lunedì 1 dicembre 2014

LA MEDIAZIONE DELLE COCCINELLE PER IL BENE DELLA CITTA'



Durante il Consiglio Comunale di giovedì 27 novembre la lista Insieme per cambiare ha ottenuto due risultati positivi per la nostra città. 

Rispetto a quanto riferito nel "post" precedente, il rappresentante delle "coccinelle" Giovanni Giuranna ha lavorato d'intesa con il capogruppo Alberto Ghioni (Paderno Dugnano cresce) per giungere ad un Ordine del giorno condiviso sulla questione della bonifica del fiume Seveso e sull'emergenza esondazioni. Non avrebbe avuto senso infatti mantenere una posizione più radicale che sarebbe stata inesorabilmente bocciata dall'Aula. Occorreva invece migliorare il più possibile la posizione che il Consiglio Comunale avrebbe votato.
Di seguito il testo dell'Ordine del giorno Seveso che è stato sottoscritto da Insieme per Cambiare, Paderno Dugnano Cresce, Vivere Paderno, Forza Italia, Lega Nord ed è stato approvato anche con i voti del Partito Democratico. Contrari solo i due consiglieri del M5S.

La richiesta di istituire una Commissione speciale Rho-Monza (inaccettabile per la maggioranza) è stata modificata nel corso del dibattito per conseguire un risultato positivo e concreto. Il capogruppo Giuranna ha emendato il testo in modo da ottenere all'interno della Commissione Territorio "un calendario dedicato in modo specifico all'approfondimento" della questione Rho-Monza. L'Ordine del giorno è stato così approvato all'unanimità.

In entrambi i casi Insieme per Cambiare ha offerto un contributo importante in termini di proposta e mediazione, che ha permesso al Consiglio Comunale di esprimersi, all'unanimità o quasi, su due problematiche di grande rilievo.

Nessun commento:

Posta un commento