martedì 19 gennaio 2016

MORIRE DI ARIA CATTIVA



L'allarme Ocse "Nel 2050 raddoppieranno le morti per polveri sottili" deve provocare in tutti noi una chiara presa di coscienza che porti a scelte politiche e di sistema conseguenti.

Leggi il RAPPORTO (in inglese, pdf).

I padernesi fatalisti, distratti, menefreghisti, insensibili al tema dell'inquinamento atmosferico, come pure i politici locali che non pongono questa emergenza in cima alla lista delle priorità, sono parte del problema da risolvere.

Nessun commento:

Posta un commento