sabato 25 febbraio 2017

TRAM, CHE COSA FARA' IL COMUNE DI PADERNO?


Fermata Villaggio Ambrosiano (recentemente riverniciata dai cittadini)

Dopo la riuscitissima mobilitazione dei pendolari e non della linea tranviaria Milano-Limbiate, che nel giorno di San Valentino e in quelli successivi hanno riempito le carrozze e le fermate di “cuori”, con su scritto il loro messaggio contro la prospettiva di una chiusura della tratta, ci aspettavamo durante il Consiglio Comunale di martedì 21 febbraio, nello spazio riguardante le comunicazioni, una dichiarazione da parte del Sindaco riguardante questo argomento. 

Ci sarebbe piaciuto sentire una dichiarazione per chiarire la situazione della tramvia e i passi che questa Amministrazione sta facendo per evitarne la chiusura, invece nulla.

Ci aspettavamo da parte di un Sindaco, che spesso si paragona ad un buon padre di famiglia, una parola rassicurante verso i propri “figli”, invece nulla. 

Ora, come Insieme per Cambiare, ci vediamo costretti a presentare una interrogazione (Prot. N. 11596 del 24 febbraio 2017) per sapere a che punto e il progetto di riqualificazione della tramvia e se effettivamente esiste un rischio di chiusura.

Ne avremmo fatto sicuramente a meno, perché crediamo sia prioritario da parte di un’Amministrazione, di fronte ad una mobilitazione dei cittadini che chiedono risposte, intervenire spontaneamente, senza che debba essere una forza di opposizione a sollecitarla.

Nessun commento:

Posta un commento