martedì 24 luglio 2018

Resoconto del Tavolo di lavoro su TERRITORIO, AMBIENTE E MOBILITA’




Pubblichiamo di seguito una sintesi di quanto emerso al Tavolo di lavoro su Territorio, Ambiente e Mobilità:

Nei mesi scorsi si sono tenuti tre incontri riguardante il tavolo di lavoro su Territorio, Ambiente e Mobilità, incontri che hanno visto la partecipazione, mediamente, di una trentina di persone.
Molti sono stati i punti di riflessione scaturiti dal dibattito. Si è partiti cercando di dare una risposta a due semplici domande:
Che città è Paderno Dugnano?
Che città vogliamo?


Diverse sono state le risposte e in parte contrastanti tra loro, c’è stato chi si lamentava per la mancanza di un vero e proprio centro, in grado di sviluppare il commercio di vicinato e diventare un polo attrattivo dal punto di vista aggregativo, ed invece chi sottolineando la struttura del nostro comune, suddiviso in 7 frazioni ognuna con la sua storia, propendeva per una valorizzazione dei singoli centri.
 

Si è analizzato, anche, il PGT esistente per vedere cosa c’è di buono o cosa necessità di essere cambiato.
Quest’analisi ha evidenziato come all’interno di esso manchi un progetto definito su come dovrà essere Paderno Dugnano negli anni futuri.
Un esempio riguarda le innumerevoli aree dismesse, aree che interessano una buona parte del territorio del nostro comune ma sulle quali non esiste un progetto specifico, infatti il PGT attuale prevede che su queste aree si possano insediare costruzioni di ogni tipo: industriale; commerciale; direzionale; residenziale, a seconda del volere del proprietario, senza tenere conto di dove sono ubicate e del tessuto urbano circostante.
Per quanto riguarda le aree verdi è stato evidenziato come necessitano di una maggiore attenzione e manutenzione.
 

Altri argomenti e idee sono state “messe” sul tavolo dai partecipanti, che dovranno essere sviluppate ed approfondite nei prossimi incontri.
Al terzo incontro è stato invitato Domenico Finiguerra, cofondatore del Forum Salviamo il Paesaggio, che oltre ad averci presentato la proposta di legge di iniziativa popolare per uno stop al consumo di suolo e il riutilizzo delle aree urbanizzate, ha chiarito il vero significato di “consumo zero” del territorio ben diverso da quello considerato dalle amministrazioni della Regione Lombardia e del nostro comune.
 

In questo periodo estivo la Lista Civica INSIEME PER CAMBIARE ha pensato di sospendere gli incontri. Riprenderemo il lavoro nel mese di settembre affrontando un tema appena accennato negli incontri precedenti che è quello della Mobilità, sia interna al nostro comune che esterna.
 

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti i partecipanti e per invitare ai prossimi incontri tutte quelle persone che con le loro idee e proposte vogliono dare il loro contributo per rendere Paderno Dugnano più bella e più vivibile.

Nessun commento:

Posta un commento