martedì 28 agosto 2018

Cemento RE3 al TAR



La lista civica Insieme per cambiare aderisce fin dall'inizio al Coordinamento RE3 che si è opposto con forza alla costruzione di palazzine nel parco di Via Gorizia. Di seguito il comunicato stampa diffuso nei giorni scorsi dal Coordinamento RE3: 

LA PARTITA SI GIOCA ORA IN TRIBUNALE 

Dunque la decisione è stata presa. Il ricorso al T.A.R. Lombardia contro la delibera di variante al PGT, denominata RE3, approvata nel Consiglio Comunale del 9 maggio scorso, è stato firmato e presentato da un gruppo di cittadini residenti in via Dalla Chiesa.

Non si ferma , quindi, la lotta di opposizione alla costruzione nel parco di via Dalla Chiesa/via Gorizia di 3 palazzine con 52 appartamenti + parcheggio e strada di collegamento.

Dopo i numerosi tentativi, purtroppo inutili, posti in essere per far recedere l’attuale Amministrazione Comunale dal progetto insensato di sacrificare un parco pubblico ad un interesse privato, non è rimasta altra via che quella del Tribunale.

Il ricorso al T.A.R. è un impegno dal profilo economico oneroso.

Il coordinamento RE3, formato da cittadini, forze politiche di opposizione, associazioni e sindacati, sosterrà l’azione legale, lanciando una campagna di raccolta fondi  che sarà attuata con modalità diverse che verranno via via comunicate.

Invitiamo tutti i cittadini  a sostenere questa iniziativa che ha l’obiettivo di impedire una operazione immobiliare sbagliata il cui interesse è soltanto privato, salvare l’attuale parco di via Dalla Chiesa/via Gorizia e creare le condizioni per la realizzazione del parco del Seveso in via Roma/via Camposanto.

Nell’immediato, il circolo Grugnotorto Legambiente di Paderno Dugnano, che fa parte del coordinamento, si è reso disponibile a fornire uno dei canali di finanziamento del ricorso, aprendo un conto corrente dedicato presso Banca Prossima (Gruppo San Paolo).

Nel sito “legambientepadernodugnano.wordpress.com” è presente  il  codice iban dell’associazione, da utilizzare per effettuare le donazioni con bonifico bancario. E’ inoltre disponibile il link per l’opzione di versamento con metodo PAY PAL.

Periodicamente, nello stesso sito , saranno resi noti i dati sui contributi raccolti e le spese sostenute, relativamente al ricorso al T.A.R..
 
COORDINAMENTO RE3
di cui fanno parte, oltre ai cittadini,  le seguenti  associazioni, forze politiche e sindacati:

Anpi, Ccirm, Circolo Eco culturale La Meridiana, Circolo Grugnotorto Legambiente, InsiemeXCambiare, Liberi e Uguali, Medicina Democratica, Partito Democratico, Partito Socialista Italiano, Partito della Rifondazione Comunista, Sinistra anticapitalista, Socialisti in movimento, Spi-Cgil, Uilp-Uil, Verdi.

Nessun commento:

Posta un commento