giovedì 17 luglio 2014

INTERPELLANZA RHO-MONZA: NO URGENZA?



Non è stata inserita nell'ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale, in quanto ritenuta priva di urgenza, la seguente interpellanza presentata dalle "coccinelle". L'Assessore alle Infrastrutture Andrea Tonello ha garantito una risposta scritta nei tempi previsti e ha rinviato la questione  Rho-Monza all'assemblea pubblica sul tema che si terrà il 24 luglio (due giorni dopo la seduta del Consiglio Comunale). Il capogruppo della lista Insieme per cambiare, Giovanni Giuranna, ha fatto notare che un' assemblea pubblica sul tema e un Consiglio Comunale non sono proprio la stessa cosa. L'istituzione più alta della città non può non affrontare con tempismo le questioni più gravi che riguardano la comunità padernese. Del resto, era possibile abbinare questa interpellanza a quella presentata un mese fa dalla consigliera Daniela Caputo (PD) circa l'incidente del tubo del metano... 
Inutile insistere: nessuna risposta sugli ultimi avvenimenti della collinetta.

Al Signor Sindaco Marco Alparone
Al Consigliere Anziano Efrem Maestri,
presidente pro tempore del Consiglio Comunale
All’Assessore alle Infrastrutture Andrea Tonello

e p. c. ai Capigruppo consiliari


OGGETTO:   INTERPELLANZA URGENTE CIRCA CANTIERE RHO-MONZA

Il sottoscritto Giovanni Giuranna, capogruppo della lista Insieme per Cambiare,
in riferimento alle opere in corso sul territorio comunale per la riqualificazione della S.P. 46 Rho-Monza, chiede con urgenza a codesta Amministrazione Comunale:
  • di conoscere il progetto definitivo in possesso dell’A.C.;
  • la tempistica di realizzazione;
  • le eventuali opere alternative che la società Milano-Serravalle ha intenzione di intraprendere in prospettiva di EXPO 2015;
  • la posizione dell’attuale Amministrazione Comunale circa la realizzazione di questa opera;
  • le misure specifiche che saranno adottate a tutela della legalità e sicurezza dei cantieri e a protezione della cittadinanza;
  • se l’A.C. ha verificato che tutte le opere sino ad ora realizzate abbiano la regolare autorizzazione necessaria a procedere.
Si chiede inoltre che tale interpellanza urgente abbia risposta scritta e venga inserita nell’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale.

Giovanni Giuranna
Lista INSIEME PER CAMBIARE

Paderno Dugnano, 15 luglio 2014

Nessun commento:

Posta un commento