lunedì 26 settembre 2016

VIA IV NOVEMBRE: LA PISTA CICLABILE E' FATTA MALE ED E' PERICOLOSA





Avete provato a percorrere in bici la nuova pista ciclabile di Via IV Novembre, che è stata smantellata e rifatta in agosto (hanno eliminato il porfido e l'hanno sostituito con l'asfalto nero)?

Se avete provato, sapete a che cosa ci riferiamo: l'asfalto è stato steso in modo incredibilmente ondulato...

I ciclisti sono sottoposti ad una continua vibrazione: ballano le ruote, trema il sellino, vibra pericolosamente il manubrio... col rischio di sbandare verso la corsia delle auto o addirittura di cadere.

Dal momento che i progettisti e gli esecutori del lavoro hanno eliminato il cordolo che delimitava (e proteggeva) la ciclabile, adesso anche le auto possono più facilmente invadere il percorso riservato alle bici.

Lo chiamano progresso, soluzione migliorativa, manutenzione... ma non è vero! Hanno fatto una porcheria e i cittadini se ne stanno rendendo conto.



Oggi pomeriggio abbiamo notato anche una buca (pare impossibile, dal momento che l'asfaltatura è stata appena fatta!!!). Una freccia bianca in campo azzurro avvisa i passanti del pericolo in attesa che gli stradini appongano un rattoppo di catrame...

Diciamolo chiaramente: chi ha realizzato quei lavori non ha lavorato bene! Chi doveva controllare evidentemente non lo ha fatto in modo adeguato!!!

Signor Sindaco, questo lavoro è fatto male!

Nessun commento:

Posta un commento