domenica 26 gennaio 2014

Sviluppo locale e opportunità EXPO

Lo sviluppo locale passa attraverso anche la valorizzazione dei beni locali.
Il patrimonio ambientale, artistico, culturale e il know how delle nostre imprese, possono essere valorizzato a beneficio della città e della sua economia. Le iniziative intraprese dai comitati e associazioni locali (Pilastrello, commercianti, Legambiente...) sono un esempio di come è possibile investire in questa direzione. Expo oltre ad essere un rischio (intermini di disagio e ripercussioni sull'ambiente) è anche una grande opportunità per dare forma e concretezza alla valorizzazione del patrimonio locale.
  • costituire e coordinare un “Comitato Expo” formato dalle realtà produttive e di servizio della città (negozianti, ristoratori, albergatori, artigiani, associazione…) al fine di elaborare un programma di eventi per quel periodo e organizzare l’accoglienza dei turisti. Paderno può diventare un ottimo punto di riferiemento per il soggiorno dei visitatori.
  • Organizzare visite guidate ai beni culturali e paesaggisti locali, con il coinvolgimento dei comitati e delle associazioni locali
  • Organizzare eventi con esposizione di opere d'arte e collezioni private di cittadini padernesi
  • Creare un “info point” caratteristico e visibile con personale competente e capaci di comprendere e parlare bene almeno la lingua inglese.
  • Realizzare eventi in collaborazione con i commercianti, ristoratori ed affini per rendere la città di Paderno un luogo attrattivo (carta sconti nei negozi, promozioni, biglietti treni, autobus, scontati, noleggio bici e car sharing, radiotaxi).
L’amministrazione può concedere licenze temporanee  per i privati cittadini che vorranno mettere a disposizione, per quel periodo, abitazioni o stanze libere come bed&breakfast, l’info point gestirà l’elenco degli alloggi

Nessun commento:

Posta un commento