sabato 18 febbraio 2017

REGISTRO PER IL TESTAMENTO BIOLOGICO: IL CONSIGLIO COMUNALE SI ESPRIMA


Nei giorni scorsi abbiamo protocollato in Comune la Relazione illustrativa della Mozione per istituire il Registro del testamento biologico. In questo modo la Mozione, che avevamo presentato nel luglio 2015, potrà essere portata in Consiglio Comunale con il parere tecnico del Segretario Generale (secondo il regolamento, ha 30 giorni di tempo).



Dopo tutti i tentativi fatti nei mesi scorsi per giungere ad un testo condiviso ci sembra giusto concludere il percorso con un voto, anche per rispettare i cittadini che seguono con attenzione il tema. Difficilmente infatti – per i tempi della legislatura - andrà in porto a livello nazionale la legge che è all’esame della Commissione XII della Camera.

Per un aggiornamento sul disegno di legge nazionale sul testamento biologico, del quale si è appena concluso l'esame presso la Commissione XII "Affari Sociali" della Camera, segnaliamo l'articolo apparso il 17 febbraio su quotidianosanità.it: Testamento biologico. Concluso esame in Commissione. Scontro aperto sulle DAT. E Paolo Sisto (Fi) abbandona i lavori. Testo in Aula alla Camera il 27 febbraio




Nessun commento:

Posta un commento