venerdì 16 febbraio 2018

Legge biotestamento: come e quando verrà applicata a Paderno?



Oggi abbiamo depositato al protocollo del Comune la seguente interpellanza:

Al Sindaco Marco Alparone
PADERNO DUGNANO 

INTERPELLANZA: Operatività Legge 219/2017 sul cosiddetto Testamento Biologico

Il sottoscritto Giovanni Giuranna, consigliere comunale della lista civica Insieme per cambiare

CONSIDERANDO

la Legge 22 dicembre 2017 N. 219;

numerosi articoli apparsi su organi di stampa circa le modalità di attuazione della Legge sul cosiddetto testamento biologico;

la Circolare N. 1/2018 del Ministero degli Interni con oggetto “Legge 22 dicembre 2017, n. 219, recante Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento. Prime indicazioni operative (prot. N. 409 dell'8/02/2018);

CHIEDE AL SINDACO
  1. come e con quali tempi l'Amministrazione Comunale intenda rendere effettivamente operativa per i cittadini di Paderno Dugnano la Legge 219/2017;
  2. se l'Amministrazione Comunale, secondo quanto previsto dall'art. 4 comma 6 della citata Legge, intenda riconsiderare il “Regolamento per l'istituzione del registro per il deposito delle attestazioni anticipate di volontà sui trattamenti sanitari” discusso e non approvato durante il Consiglio Comunale del 29 maggio u.s., dal momento che è venuto meno il presupposto dell'assenza di normativa nazionale;
  3. se l'Amministrazione Comunale ritenga utile e tecnicamente realizzabile la costituzione di un registro a livello di Città Metropolitana o di area omogenea;
  4. se l' A.C. intenda operare per abbattere i costi a carico del cittadino;
  5. come l'Amministrazione Comunale intenda dare adeguata informazione ai cittadini di Paderno Dugnano circa le modalità pratiche di attuazione della Legge 219/2017.

Distinti saluti.

Giovanni Giuranna
Capogruppo Insieme per Cambiare

Paderno Dugnano, 16 febbraio 2018

Nessun commento:

Posta un commento